Santoro: Le aspettative erano altre, ma prendiamo atto della realtà

Santoro: Le aspettative erano altre, ma prendiamo atto della realtà

Il Gm della Germani Brescia: Non siamo stati costruiti per la salvezza, gli obiettivi erano altri, ma la classifica ci dice che siamo al di sopra dell'ultimo posto pur senza essere ancora al sicuro e al di sotto dei play off

Sandro Santoro, GM della Germani Brescia, analizza gli alti e bassi della squadra di Andrea Diana per il Giornale di Brescia: «Le aspettative erano altre. Non possiamo essere soddisfatti di quanto fatto da inizio stagione a oggi. Ora ci aspettano undici giornate che saranno una guerra, su campi caldi come Pesaro che si gioca la salvezza, Trento che è in risalita, Torino e Cantù che parevano in difficoltà e invece stanno continuando a vincere. Noi non siamo stati costruiti per la salvezza, gli obiettivi erano altri, ma la classifica ci dice che siamo al di sopra dell’ultimo posto pur senza essere ancora al sicuro e al di sotto dei play off. Questa è la realtà e bisogna prenderne atto».

Commenta