Sandro Santoro: Abbiamo regalato un americano a Trieste. Dobbiamo fare una riflessione. Profonda

Sandro Santoro: Abbiamo regalato un americano a Trieste. Dobbiamo fare una riflessione. Profonda

Santoro parla anche della partita: Avevamo raccolto delle certezze nelle ultime tre gare: è bastato il primo quarto per farle svanire tutte

Sandro Santoro, DG della Germani Brescia , ha così parlato a Il Giornale di Brescia dopo la sconfitta casalinga contro l’ Alma Trieste .

“Una sconfitta che di fatto non si spiega. Avevamo raccolto delle certezze nelle ultime tre gare: è bastato il primo quarto per farle svanire tutte” ha detto Santoro. “Trieste ha giocato una partita di grandissimo spessore e di grandissima solidità mentale e noi gli abbiamo regalato anche un americano. Credo sia il caso di farci una riflessione. Profonda. Temo che il giocatore creda di avere contro qualcuno o qualcosa. E per questo sia molto nervoso, troppo. Il suo nervosismo penalizza lui, ma anche la squadra, che deve fronteggiare già diversi problemi. Lui non può diventare uno di questi. Non ce lo possiamo permettere. E non se lo può permettere nemmeno lui. Non sono abituato a prendere decisioni a caldo, riguarderò la partita e rifletterò insieme alla società sulla prospettiva che ci vogliamo dare”.

Commenta