Sacripanti: Domenica ho rivisto un Cervi intimidatore, padrone dell’area

Sacripanti: Domenica ho rivisto un Cervi intimidatore, padrone dell’area

Pino Sacripanti, ex coach della Virtus Segafredo Bologna, analizza il momento di Riccardo Cervi della Grissin Bon Reggio Emilia

Pino Sacripanti, ex coach della Virtus Segafredo Bologna , analizza il momento di Riccardo Cervi della Grissin Bon Reggio Emilia per il Resto del Carlino: «Il Cervi che ho avuto alla Sidigas era uno che, in Italia, faceva letteralmente la differenza. Ecco, domenica scorsa ho rivisto quel giocatore: concreto, solido, intimidatore, padrone dell’area. Se avrà la possibilità di allenarsi con continuità e riuscirà a gestire il suo fisico nel modo migliore, potrà essere sempre incisivo e costante. Queste però sono considerazioni generali, per quanto riguarda la maglia azzurra e i mondiali coach Sacchetti non ha bisogno di consigli e sceglierà pensando a come far rendere al meglio la squadra».

Commenta