Sacco: La Vuelle sta crescendo

Sacco: La Vuelle sta crescendo

Il coach di Pesaro parla del momento del suo team

Coach Giancarlo Sacco parla della situazione della sua Pesaro in un’intervista con il Corriere Adriatico.
Sui miglioramenti di cui aveva parlato di recente: “Stiamo raccogliendo molto da situazioni acquisite dalla squadra. Anche la Virtus a fine
primo tempo ha dovuto porre rimedio alla nostra capacità di ripartire in contropiede. Ora siamo in grado di correre anche per 40′, abbiamo fatto passi avanti come condizione. Tote e Pusica sono in progresso, Barford nel suo basket naif sta mettendo più energia e sta cancellando le ultime prestazioni non belle, Drell e Miaschi hanno dato una buona e più costante risposta che in passato.
Ci sono tante cose da mettere a posto, teste che devono sintonizzarsi sul momento e sulle necessità”
Sulla scelta di non ricorrere al mercato: “Vai sul mercato se hai le possibilità, se non ci sono non puoi ipotizzare fantabasket.
La società è sana e quello che può fare lo sta facendo. Si fa con quello che si è, non con quello che si ha, dobbiamo avere rispetto di un modo di gestire il club che è in regola, puntale e organizzativamente non abbiamo nulla in meno degli altri. Il budget stabilisce i movimenti che puoi fare”
Su una eventuale vacanza per i giocatori durante la sosta: “Il programma va in base anche ai risultati che faremo, a una risposta importante (con Brindisi) corrisponde un premio, altrimenti non si gradisce che si vada in vacanza”

Commenta