Sacchetti: Auspicio è ripartire ma non a tutti i costi. Ora certi discorsi han poco senso

Sacchetti: Auspicio è ripartire ma non a tutti i costi. Ora certi discorsi han poco senso

Le parole del coach della Nazionale e della Vanoli Cremona:

Meo Sacchetti, coach della Vanoli Cremona e della Nazionale, ha parlato a Vincendo Di Schiavi de La Gazzetta dello Sport.

Queste le parole di Sacchetti.

“Comanda la scienza, gli esperti ci diranno quando potremo tornare a una prima parvenza di normalità. Certo l’auspicio è quello di far ripartire il campionato di Serie A e giocare il Preolimpico. Sarebbe un messaggio positivo, ma non dobbiamo ripartire a tutti i costi. Questo no. Certi discorsi, al momento, hanno veramente poco senso” ha detto Sacchetti che ha parlato anche degli stranieri che sono partiti. “Se qualcuno non dovesse tornare non me la prenderei. La salute viene prima di tutto. Chi non se la sente rimanga pure a casa. Non mi arrabbio e non lo giudico. Ho sentito troppa gente pontificare senza avere la qualifica per farlo.”

Commenta