NanoPress

NBA rumors

Scegli una data

Anthony Davis non considera i Celtics come un team dove poter stare nel lungo termine?

Secondo Shams Carania, nonostante le dichiarazioni degli ultimi giorni, Anthony Davis non considera i Boston Celtics come un team in cui rimanere nel lungo periodo.
Il big man ha chiesto ai New Orleans Pelicans di esser ceduto, ma il team ha preferito aspettare la fine della stagione per valutare con calma tutte le eventuali offerte.


Atlanta firmerà Jordan Sibert con un contratto di 10 giorni

Secondo Chris Kirschner gli Atlanta Hawks hanno deciso di firmare Jordan Sibert con un contratto di 10 giorni.
La guardia ex Dayton ha disputato 34 partite con gli Erie Bayhawks , con medie di 15 punti, 4.3 rimbalzi, 1.9 assist e 1.4 recuperi.


Wizards: Dwight Howard pronto a tornare ad allenarsi sul campo

Nella giornata di oggi Dwight Howard tornerà a Washington DC per iniziare ad allenarsi anche su un campo da basket.
Il centro degli Washington Wizards è stato operato alla schiena a Novembre.

Marshon Brooks si accorda con Guangdong per rimpiazzare Malcolm Delaney

L’ex Olimpia Milano Marshon Brooks è diretto nuovamente in Cina dove ha trovato l’accordo con Guangdong, secondo quanto riferito a Sportando.
La squadra cinese ha preso Brooks, che ha iniziato la stagione ai Memphis Grizzlies, per rimpiazzare Malcolm Delaney che ha terminato la sua esperienza cinese.
Delaney chiude in Cina con 19.4 punti, 6.1 rimbalzi e 5.6 assist.

La MSG Company smentisce: “Franchigia in vendita? Totalmente falso”

La Madison Square Garden Company ha rilasciato una breve ma diretta dichiarazione riguardo alle recenti voci secondo le quali James Dolan sarebbe intenzionato a cedere i New York Knicks.

“Questa storia è falsa al 100%. Non c’è stato niente. Non ci sono trattative anche perché non ho intenzione di trattare la vendita della franchigia. Niente.”

Fonte: Shams Charania.

James Dolan pronto a vendere i Knicks?

Secondo Bill Simmons di The Rinmger, James Dolan starebbe seriamente valutando di vendere i New York Knicks.

“Più persone che sono a conoscenza della cosa mi hanno detto che James Dolan sta valutando le offerte per i Knicks. Succede. E’ il momento. Sta valutando offerte per i Knicks. E’ quello che ho sentito durante l’All-Star Game. Lui pensa che ora potrebbe vendere i Knicks per una cifra incredibile e poi investire i soldi nel mondo della musica e dell’intrattenimento, che davvero gli sono care. Quindi i Knicks sono in vendita”.

Fonte: Forbes.

Hasheem Thabeet cerca il ritorno in NBA, workout sotto gli occhi di Pistons, Rockets e Raptors

Hasheem Thabeet, ex seconda scelta assoluta del draft del 2009, sta usando il periodo dell’All-Star Game per farsi vedere da alcune franchigie NBA e cercare il ritorno nella lega. Come riportato da Keith Pompey, infatti, Thabeet era a Charlotte dove ha svolto un workout sotto gli occhi degli staff dei Detroit Pistons, Toronto Raptors e degli Houston Rockets.

Nella scorsa stagione Thabeet ha giocato nel campionato giapponese.

Fonte: Keith Pompey.

Pelicans, David Griffin e Mike Zarren tra i candidati al posto di GM

Come riportato da Marc Stein del New York Times, due nomi che i New Orleans Pelicans stanno valutando per il posto di GM sono quelli di David Griffin, ex GM dei Cavs, e Mike Zarren, executive dei Boston Celtics.

La proprietà dei Pelicans ha deciso di interrompere il rapporto con Dell Demps e adesso vuole una figura molto carismatica per il ruolo di GM.

Fonte: Marc Stein.

LeBron James: ‘Io alla partita di Duke per reclutare Zion? Che sciocchezza’

LeBron James e il suo agente, nonchè amico di vecchia, Rich Paul, hanno assistito dal vivo alla partita di Duke contro Virginia per vedere da vicino il fenomeno Zion Williamson. La stella dei Lakers è rimasta impressionata dall’agilità e dalla velocità di Williamson ma ha anche spento ogni tipo di critica su un suo eventuale ruolo da ‘recruiter’ in questa occasione:

“Questo sarebbe un viaggio di recruiting?,” ha dichiarato LeBron ad ESPN. “Io non ho parlato con nessuno. Dicono questa cosa solo perchè c’è Rich. Quando Shaq o Iverson venivano a vedermi giocare alla high school non dicevano di certo che fossero venuti per reclutarmi. Ma visto che si tratta di LeBron James e Rich Paul allora deve esserci qualcosa sotto. Adesso Rich è diventato una minaccia per tutti. Nessun altro agente viene trattato in questo modo ma visto che si tratta di un mio amico, allora riceve questo trattamento. In più Rich è afro americano e avete il quadro completo”

Queste, invece, le parole di Rich Paul, interpellato sempre da ESPN: “Siamo qui a goderci una partita di basket, non abbiamo parlato con nessuno o fatto nulla di particolare. Siamo semplicemente venuti a goderci lo spettacolo. Quando ero semplicemente uno della ‘posse’ di LeBron nel 2008 e siamo andati a vedere una partita di Steph Curry al college, era tutto ok. Adesso qualunque cosa facciamo deve necessariamente avere un riflesso negativo”.

Fonte: ESPN.

Rivoluzione in casa Pelicans: mandato via il GM Dell Demps

I New Orleans Pelicans hanno deciso di separarsi da Dell Demps, GM della franchigia.

I Pelicans stanno valutando il successore. Tra i nomi sono quelli di Danny Ferry e Davis Booth.

I Pelicans si sono infuriati con Anthony Davis per aver lasciato il palazzo giovedì sera dopo l’infortunio. La franchigia cerca ora un GM che possa prendere il comando e gestire al meglio la cessione di Davis.

Sirene dalla NFL per Adam Silver, ma lui non vuole lasciare la NBA

Durante i suoi cinque anni alla guida della NBA, Adam Silver ha ricevuto diverse richieste da alcuni proprietari delle franchigie di NFL riguardo alla possibilità di diventare commissioner della NFL, secondo quanto riportato da Ramona Shelburne di ESPN. Tuttavia, Silver non ha intenzione di lasciare il suo ruolo di commissioner della NBA.

“Non ci sto pensando,” ha detto Silver sulle sirene dalla NFL. “Mi ritengo fortunato a trovarmi dove sono ora. Come appassionato della NBA, l’opportunità di diventare commissioner era oltre a qualsiasi cosa che io abbia sognato da bambino.”

Fonte: ESPN.

Enes Kanter annuncia la firma con Portland

AGGIORNAMENTO – ORE 22.50: Enes Kanter ha annunciato di aver firmato con i Trail Blazers.

I Portland Trail Blazers hanno raggiunto un accordo con il centro free agent Enes Kanter, come confermato dal suo agente Mark Bartelstein ad Adrian Wojnarowski di ESPN.

Fonte: Adrian Wojnarowski.