Royce White lascia il basket per le arti marziali miste, sogna una cintura mondiale in UFC

White, che aveva firmato a Torino in estate salvo poi non arrivare mai in Italia, si dà alle MMA

Royce White , che in estate aveva firmato per la Fiat Torino , salvo non arrivare mai a destinazione, lascia la pallacanestro per dedicarsi alle arti marziali miste.

White spera di poter competere per una cintura nella UFC.

“Sono uno dei migliori atleti al mondo. In NBA la gente era rimasta colpita dalla mia taglia, il mio atletismo, la mia visione e tra le dieci migliori mani della NBA. E penso che tutte queste cose saranno facili da traslare nella UFC” ha detto Royce White

Sono sei o sette mesi che White si sta allenando per entrare nel mondo delle arti marziali miste.

“Sono sempre stato un fan dei combattimenti da quando ero giovane. Ho giocato da point guard nonostante fossi 120kg. Per farlo non solo devi avere visione ma anche grande movimento di piedi e ritmo. E tutto questo si tramuterà nel mondo degli sport da combattimento. Sono felice soprattutto perché sto imparando cose che ho sempre visto da vicino”.

Fonte: ESPN.

Commenta