Romeo Sacchetti: ‘L’attacco ha mascherato la bruttissima difesa’

Romeo Sacchetti: ‘L’attacco ha mascherato la bruttissima difesa’

Soddisfazione moderata del coach Vanoli, rammaricato per l'atteggiamento di sufficienza messo in campo a tratti dalla squadra

“L’attacco ha mascherato la bruttissima difesa: avevamo preparato diverse cose per la difesa sul pick&roll, ma siamo riusciti ad applicare ben poco. Non fosse stato per tutti i canestri da tre punti del secondo tempo, avremmo rischiato di perdere la partita a causa degli errori difensivi e del filotto di palloni persi verso il finale di partita. Una squadra come la nostra non può permettersi questi black-out di atteggiamento sufficiente. Ad oggi abbiamo fatto più di quanto auspicavamo, ci siamo guadagnati l’accesso alla Final Eight di  Coppa Italia, ma è giusto anche sottolineare ciò che non dovrebbe mai accadere.

Bene Mathiang, ben servito dai compagni: già in allenamento avevo assistito ad espressioni come quelle viste questa sera, finalmente viste anche in partita.

Diener è un giocatore che va centellinato; quando sta bene, sa giocare una pallacanestro come non tutti sanno fare. A Sassari l’ho visto giocare partite di ancor più alto livello, ma già giocando così mi costringe ad offrirgli una cena.

Il pubblico oggi è stato trascinato e si è fatto sentire; io voglio un tifo dalla mia parte, non mene frega niente che si fischi la squadra avversaria. Auspichiamo possa darci una mano anche quando ci esprimeremo meno bene”.

Commenta