Robert Covington: Non abbiamo perso per i 49 di Harden, sono gli altri che ci hanno battuto

Houston ha battuto nettamente Minnesota nonostante le tante assenze

Robert Covington, ala dei Minnesota Timberwolves, parla con i media dopo la sconfitta casalinga contro gli Houston Rockets: “Harden ha segnato 49 punti, ma ha tirato ben 41 volte, è quello che volevamo, con lui abbiamo seguito il piano partita. Sono gli altri che ci hanno fatto male, i 20 di McLemore, i 19 di Rivers e Clemons…”

Coach Saunders corregge almeno in parte il tiro: “Harden è un ottimo giocatore, uno dei migliori scorer di sempre. Ha preso 41 tiri, penso che per alcuni di questi tiri lo abbiamo fatto lavorare molto, per altri un po’ meno…”

Fonte: NBA.com.

Commenta