Ritorno al Futuro: nasce Sportando 8.1

Ritorno al Futuro: nasce Sportando 8.1

Sportando 8 si aggiorna tornando al passato

James Russell Lowell diceva “solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione”.

Dopo aver lanciato sabato 6 ottobre il nuovo Sportando ci siamo subito accorti che qualcosa non andava.

Dopo poche ore abbiamo creato la pagina notizie, tuttora online, che era come il vecchio Sportando, una lunga lista di news.

Ma la home è la pagina di Sportando è sempre stata la pagina più vista del sito, forse proprio per la sua peculiarità, ossia una lunga lista di notizie quasi infinita, in ordine prettamente cronologico.

Così, dopo più di qualche riflessione interna, abbiamo deciso di tornare quanto più all’antico.

Ed ecco nascere Sportando 8.1.

Che è, come nel passato, una lunghissima lista di notizie (stiamo ancora sistemando il tutto, soprattutto la colonna di destra, dateci qualche ora). Le foto sono molto meno invadenti sia nella home che nelle news.

Abbiamo ricevuto qualche critica per i banner, stiamo cercando di ottimizzarli (tipo mettere il banner video solo nella home e non più nelle news in maniera tale che sia più semplice l’inserimento dei commenti da parte vostra).

Sappiamo che durante l’estate abbiamo perso credibilità per i numerosi redirect che si verificavano al primo accesso nel sito. Ribadiamo, indipendenti dalla nostra volontà. Il problema, dopo una lunga “battaglia”, anche con Google tramite il network che ci fornisce la pubblicità, sembra risolto. Ma siamo in allerta e vi invitiamo ad avvisarci se dovesse ricapitare. Vi consigliamo di fare, per questo, la richiesta di barring degli SMS al vostro operatore. Ci vuole un attimo ed evita spiacevoli, e lo capiamo bene, addebiti.

Ricordiamo che nel corso di queste due settimane abbiamo lanciato alcune novità come i gruppi su Whatsapp ed il canale Telegram.

Questo il link per entrare nel secondo gruppo su Whatsapp appena creato (è un gruppo in cui solo gli amministratori possono postare i messaggi).

Questo il link del canale Telegram.

Ed due pagine: Infortuni NBA e Mercato NBA dove giorno dopo giorno ci sono aggiornamenti sugli infortuni e sul mercato della National Basketball Association.

Su vostra richiesta abbiamo anche tolto il box calendario da tutte le pagine tenendolo nella home page.

Enjoy

Emiliano Carchia & Matteo Manna

Commenta