Riscatto Scafati, battuta Biella

Riscatto Scafati, battuta Biella

59-53 il finale

Alla palla a due, già molto agonismo in campo, i primi due punti, è un fallo a favore di  Tommasini, che trasforma dalla lunetta, la partita continua sui toni molto accesi, un fallo antisportivo di Polite, manda Rossato in lunetta che trasforma a sua volta, il punteggio resta basso e le difese molto aggressive.

Scafati con Lupusor a canestro riesce a concretizzare meglio l’azione di attacco, sui punti di Frazier che segna un canestro in sospensione, lasciando aperta la forbice di 8 pt. a favore dei gialloblù, Biella ferma il tempo con un time out. Alla ripresa tripla di Lombardi prima e si Saccaggi poi, con Biella che sceglie la soluzione dall’arco, aggirando la difesa di Scafati. Frazier ruba palla a centrocampo e si lancia indisturbato per depositare altri due punti nel canestro avversario, mentre sotto canestro gialloblù continuano le sportellate tra i lunghi. ( 14-13)

Biella riprende con una perfetta azione da 3 pt. di Polite, su fallo di Crow e aggiuntivo dentro, Biella riesce anche a mettere la testa avanti, ma Crow a -7.55 riporta la partita in pareggio (18-18) Momento di empasse per la Givova che regala extra possessi ai rossoblù, Barbante segna il canestro del sorpasso, poi Bortolani. Rossato approfitta di una assist di Frazier, che non brilla stasera,  ma il suo personale recita 3 palle recuperate alla fine del primo tempo. Tripla di Rossato, Biella gioca molto in palleggio nel pitturato avversario, ma non sempre riesce a finalizzare l’azione in positivo. (25-22)

Scafati alla ripresa riesce a mettere la testa avanti di qualche punto, con la discussa tripla sulla sirena di Tommasini, ma gli avversari continuano a spingere in attacco, e riescono con i liberi di Polite, a riportarsi sotto, passaggi lunghi e tiro sotto ad Omogbo a segnare il canestro del pareggio, tripla di Saccaggi, poiLombardi in sospensione e Biella è sopra di 3 pt. (37-40) -2.47. Tripla di Lupusor ed è di nuovo pareggio, va in archivio la terza frazione con l’agonismo alle stelle ed il punteggio in parità (42-42)

Ad inizio dell’ultima frazione di gioco, Donzelli resta a terra dopo un contatto, e viene accompagnato fuori dai compagni, il tabellone resta fermo per lunghi minuti, prima che una tripla di Frazier-7.04 porta avanti la Givova. Azione ben pilotata dei padroni di casa, porta a canestro Stephens, poi Bortolani,  sulla ripartenza di Scafati, il fallo di Saccaggi, manda Ammannato in lunetta  che fa 1 / 2 . Tommasini dal pitturato fa 0/2 e Frazier al rimbalzo non prende neanche il ferro, Biella invece dalla lunetta non tradisce e Polite racimola qualche punto prezioso, Ma due toppate di Stephens consentono alla Givova di ripartire e neanche il contropiede di Saccaggi riesce a fermare i gialloblù, la parola fine la mette Ammannato sulla linea dei 6.75 infila la tripla che vale oro. (55-47) -2.47. Frazier sbaglia l’ennesimo tiro e Bortolani lo punisce con una tripla, ma la Givova porta a casa una partita non facile, chiudendo i conti (59-53).

 

 

Givova Scafati: Markovic  n.e, Tommasini 8 ,Crow 3 Lupusor 11, Robustelli n.e , Ammannato 6 , Rossato 13 , Fall 2 , Stephens6, Frazier 10 . All. Perdichizzi

Orlandina Basket :Donezelli 4 , Omogbo 9 , Barbante 4 , Bortolani  15, Saccaggi 6, Pollone  0, Lombardi 5 , Massone 0, Deangeli n.e, Polite 10 All. Galbiati

Commenta