Rick Pitino sogna una chiamata dalla NBA: Allenare mi manca terribilmente

Foto: Adam Glanzman

Foto: Adam Glanzman

Pitino vuole allenare in NBA: Far crescere i giocatori è il mio forte. Penso di poter aiutare qualche franchigia a percorrere la strada del successo”

Rick Pitino, licenziato da Louisville per lo scandalo che ha colpito il college basketball, spera di poter diventare a breve un candidato per una panchina NBA.

“Voglio far parte di una franchigia” ha detto Pitino. “Voglio far crescere i giocatori. Voglio far parte di una squadra. Mi manca in maniera terribile. Userò questi mesi per studiare al meglio la NBA. Se dovesse esserci un posto libero, sarei interessato” ha detto l’ex Cardinals. “La NBA sarà sempre più giovane e la crescita dei giocatori sarà un fattore sempre più importante. Questa è la mia specialità. Penso di poter aiutare qualche franchigia a percorrere la strada del successo”.

A settembre Pitino aveva annunciato il suo ritiro. Idea che ha già accantonato stando alle sue dichiarazioni ad ESPN.

Fonte: ESPN.

Commenta