Rich Paul parla e la NCAA toglie l’obbligo di laurea per gli agenti

La NCAA toglie la Rich Paul Rule

Dopo la lunga intervista di Rich Paul a The Athletic, la NCAA ha tolto la regola che obbligava gli agenti che volessero rappresentare un giocatore con l’intenzione di entrare al Draft in anticipo ad avere almeno una laurea di quattro anni.

“Sono d’accordo che gli agenti debbano avere almeno tre anni di esperienza ma non capisco la parte sulla laurea quadriennale. Significa una cosa sola. Voler escludere da questo mondo tutte le persone per cui prendere una laurea è irrealistico” aveva detto il potentissimo agente.

Commenta