Rich Paul, agente di LeBron, si è lamentato con Adam Silver di Walton come allenatore dei Lakers

L'agente di LeBron avrebbe detto a Silver, a cena con Maverick Carter, business partner di LBJ, che Walton non era il coach giusto per il suo assistito. Quello giusto chi era? Tyronn Lue

Secondo quanto riportato da ESPN, Rich Paul, agente di LeBron James si sarebbe lamentato con Adam Silver di Luke Walton, allenatore dei Los Angeles Lakers al tempo.

Lo scorso novembre Maverick Carter, business partner di LeBron James, era a cena in un ristorante di Los Angeles assieme ad Adam Silver.
Ad un tavolo accanto, nello stesso ristorante, era seduto Rich Paul che, ad un momento della cena, si è alzato ed è andato a lamentarsi con Silver di Luke Walton dicendo che non fosse l’allenatore giusto per i gialloviola.

Silver ha chiesto a Paul quale fosse il giusto allenatore e la risposta è stata: Tyronn Lue.

Fonte: ESPN.

Commenta