Riccardo Pittis: “Ripartire? Assurdo anche solo pensarci”

Riccardo Pittis: “Ripartire? Assurdo anche solo pensarci”

Le parole dell’ex azzurro intervistato dal Corriere del Veneto.

Dalle colonne del Corriere del Veneto arriva il parere, in merito all’eventuale ripresa dei campionati sospesi per il Coronavirus, dell’ex azzurro Riccardo Pittis.

“È assurdo anche solo pensare di riprendere a giocare, è stata appena spostata un’Olimpiade e c’è chi pensa a come finire un campionato? Direi che la valenza di questa stagione è falsata da quello che è successo nel nostro Paese e nel mondo. Si pensa ai contraccolpi per il basket? Ma tutto avrà un contraccolpo, lo sport credo sia l’ultimo pensiero per la nostra Nazione che deve ricostruire tutto e dovrà farlo dalle fondamenta. Ci saranno problemi per le famiglie e per le aziende e si parla di finire un campionato? Non so come si faccia a farlo”, ha detto Pittis.

Fonte: Corriere del Veneto.

Commenta