Reggio, Landi: “Non ha senso tornare in campo. Al lavoro per dare un futuro alla società”

Reggio, Landi: “Non ha senso tornare in campo. Al lavoro per dare un futuro alla società”

Il patron della Grissin Bon interviene dalle colonne del Resto del Carlino.

Parole decise, dalle colonne del Resto del Carlino, del patron della Grissin Bon Reggio Emilia Stefano Landi: “Sono due setti­ mane che penso sia giusto chiudere qui la stagione. Poi faccia­mo parte di una Lega con 17 club e la decisione dovrà essere collettiva, ma a livello personale mi sento di poter dire che stia­mo discutendo per niente. Se fossimo intelligen­ti approfitteremmo di questo periodo cercando soluzioni per cambiare volto al basket. Purtroppo questo è un pollaio con 17 galli e c’è sempre qualcu­no che vuole cantare più forte degli altri. Gandini ha idee inte­ressanti, spero possa portarle avanti”.

Landi è poi intervenuto sul futuro della squadra reggiana: “Al momento la decisione resta quella di lasciare, sto lavorando per dare un futu­ro alla società con l’inserimento di nuove persone. Questa crisi sta complicando tutto, ma ci sono contatti e colloqui che conti­nuano. Quest’anno il bilancio sarà un bagno di sangue ma ci penserò io. Se entrano altri imprenditori io posso restare a sostenerli”.

Fonte: Resto del Carlino.

Commenta