Reggio Emilia parte forte, subisce la rimonta di Venezia ma nel finale vince e torna a respirare

Reggio Emilia parte forte, subisce la rimonta di Venezia ma nel finale vince e torna a respirare

La Grissin Bon viene presa per mano da capitan Cervi e coglie una importante vittoria contro Venezia 82-74

Preziosissima vitoria della Grissin Bon Reggio Emilia che batte con merito l’ Umana Reyer Venezia, in flessione in Serie A in questo scorcio di stagione.

La squadra di Devis Cagnardi è partita forte disputando un ottimo primo tempo chiuso avanti 45-34.

Dagli spogliatoi è tornata in campo una Umana Reyer Venezia trasformata che con un 27-18 di parziale ha riaperto il match mettendo anche la freccia con il tiro dall’arco di Julyan Stone del 59-60.

Reggio Emilia ha replicato subito e chiuso il quarto avanti 63-61.

Nel quarto finale le due squadre sono andate avanti a braccetto a lungo prima del parziale dei padroni che sul +1 (69-68) hanno messo a referto 6 punti in fila volando sul 75-68. Venezia ha è tornata ad un possesso pieno di distanza (77-74) sempre con Stone ma Riccardo Cervi prima e Pablo Aguilar poi hanno messo la parola fine al match con i canestri del +7 (81-74) che hanno chiuso il match.

Finisce 82-74.

[pb-game id=”399094″]

Commenta