Orgoglio Reggio Emilia, successo meritato in casa di Brindisi

Orgoglio Reggio Emilia, successo meritato in casa di Brindisi

La Grissin Bon, senza due USA e senza il neo arrivo KC Rivers vince al PalaPentassuglia 67-75

Colpaccio della Grissin Bon Reggio Emilia che priva di Ricky Ledo e Spencer Butterfield (con cui ha risolto i contratti) ed ancora senza K.C. Rivers, vince con merito sul parquet della Happy Casa Brindisi col punteggio di 67-75.

La squadra di Devis Cagnardi ha resistito alla grande al forcing di Brindisi ad inizio ultimo quarto quando con un 10-2 di parziale si erano portati avanti di 4 punti (57-53). Punti di vantaggio che sono diventati 6 per la Happy Casa Brindisi sul 62-56. Ma la squadra ospite non ha mai mollato e con i canestri di Riccardo Cervi e Pablo Aguilar ha impattato a quota 62.

Sul 65-64 per Brindisi (canestro di Erik Rush ) la Grissin Bon Reggio Emilia ha trovato sei punti in fila arrivando sul 65-70. Adrian Banks ha riportato i pugliesi ad un solo possesso di distacco (67-70) ma Federico Mussini dalla lunetta ha di fatto chiuso il match con i liberi del +5 con 16” da giocare.

[pb-game id=”399064″]

Commenta