Reggio Emilia ancora senza compratori, Landi: “Il mio ciclo può dirsi concluso”

Reggio Emilia ancora senza compratori, Landi: “Il mio ciclo può dirsi concluso”

Il patron della Grissin Bon ha parlato alla Gazzetta di Reggio.

A margine della cerimonia del Premio Reverberi, il patron della Grissin Bon Reggio Emilia Stefano Landi ha parlato del suo futuro societario e dell’eventuale inserimento di nuovi acquirenti per la compagine reggiana: “Nessuna novità su questo fronte. In effetti il tempo è ormai maturo per inserire nuova linfa capace di assicurare le energie per continuare ai massimi vertici”, ha detto Landi, che ha poi ribadito il suo addio a fine stagione. “Il mio ciclo può dirsi concluso. Sono certo che il prossimo sarà ancora più brillante, migliore”.

Fonte: Gazzetta di Reggio.

Commenta