Reggio Emilia, accordo con gli italiani per la riduzione degli stipendi

Reggio Emilia, accordo con gli italiani per la riduzione degli stipendi

Accordo in vista anche con gli stranieri, per la Gazzetta di Reggio.

Accordo raggiunto, secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Reggio, tra la Grissin Bon Reggio Emilia e i giocatori italiani per la riduzione degli stipendi, seguendo le linee guida concordate tra LBA e GIBA: Candi, Fontecchio e Poeta avranno ridotto il salario del 20%, mentre i giovanissimi con contratti al minimo non subiranno riduzioni.

Chiusa nei giorni scorsi la questione relativa allo staff tecnico, anche quella secondo le linee guida concordate tra LBA e USAP, nei prossimi giorni saranno chiuse le trattative anche con gli stranieri, in particolare gli unici due -Johnson-Odom e Owens- rimasti a Reggio Emilia durante questo periodo e David Vojvoda, rientrato in Ungheria prima di Pasqua con l’autorizzazione della società. Sarà diversa la situazione di Cherry e Upshaw, rientrati negli USA senza autorizzazione della società.

Fonte: Gazzetta di Reggio.

Commenta