Real Madrid percorso netto, anche il Khimki si inchina alla squadra di Laso

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Il Khimki, complice anche l'assenza di Shved, cade a Madrid sul campo del Real. I Blancos, per una notte, sono in testa da soli

Settima vittoria in altrettante partite per il Real Madrid , che doma il Khimki Moscow Region (79-74 il finale) e per una sera si gode la vetta momentanea della classifica, in attesa della partita del CSKA Moscow di venerdì. L’altra squadra di Mosca alza bandiera bianca pagando anche l’assenza di Alexey Shved , rimasto in Russia causa infortunio.

 

Subito avanti il Real Madrid , capace di imporre il ritmo e resistere al ritorno ospite. Merito dei 13 punti di Fabien Causeur , capace di indirizzare fin da subito la gara. Ci ha pensato poi Jaycee Carroll (15 punti, 4/6 dal campo) a contenere il ritorno del Khimki.

 

Tra gli ospiti quattro giocatori in doppia cifra. Ma non è bastato il miglior marcatore dell’incontro ( Antonio Crocker con 16 punti) e un Anthony Gill anche lui da 16 punti con 8/9 nel pitturato a fare la voce grossa sotto canestro. La squadra di Giorgios Bartzokas cade per la sesta volta in stagione. Finora l’unica gioia è arrivata con Gran Canaria , e l’ottavo posto rischia di distare già tre partite.

 

[pb-game id=”388725″]

Commenta