Ray Allen parla di Rondo nel suo libro in uscita. Rondo: Non sta bene. Vuole solo attenzione

Ray Allen parla di Rondo nel suo libro in uscita. Rondo: Non sta bene. Vuole solo attenzione

ll 27 marzo uscirà “From the Outside: My journey through Life and the Game I Love”

Nel libro di Ray Allen che uscirà il prossimo 27 marzo, dal titolo “From the Outside: My journey through Life and the Game I Love”, Allen racconta del 2011 dicendo che Chris Paul era vicinissimo a diventare un giocatore dei Celtics in cambio di Rajon Rondo ma che Doc Rivers rifiutò lo scambio perché molto amico con l’allora allenatore dei Pelicans, Monty Williams.

“Vuole solo attenzione” ha detto Rondo al Boston Globe commentando questo passaggio del libro. “Ora ho bisogno di una percentuale sulle vendite del libro. Grazie al mio nome sta ricevendo pubblicità gratuita. Voglio una percentuale o qualcosa. Il suo entourage ha contattato il mio. L’unica cosa che ho sentito sul libro è che usa il mio nome” ha detto Rondo.

Allen nel libro scrive “Alla fine Doc decise di non poter fare questo a Monty Williams. Doc era stato il mentore di Williams avendolo allenato ad Orlando”.

Sempre nel libro Allen racconta di come Rajon Rondo abbia detto ad Allen stesso, Kevin Garnett e Paul Pierce che fu lui a guidare la squadra al titolo nel 2008.

“Sta davvero male” ha detto Rondo su Allen. “Non so se a livello finanziario o mentalmente. Vuole rimanere sulla breccia della notorietà. Io sono chi sono. Non provo ad essere altro. Non posso dire lo stesso di lui. Cerca attenzione. Io sono un uomo migliore. Gli voglio parlare faccia a faccia. Non ho davvero problemi con lui. Io sono quello che sbaglia, ma poi leggere il mio nome su questo libro. Ed io, come suo compagno di squadra, sono forse quello che ha fatto più di tutti per lui. Io non mi arrabbiai quando andò a Miami”.

Fonte: ESPN.

Commenta