Ravenna, Mazzon presenta la sfida contro Cagliari

Ravenna, Mazzon presenta la sfida contro Cagliari

Le parole del coach di Ravenna

Inedita trasferta nell’isola, sperando di trovarci il tesoro dei due punti, per un’OraSì attesa domani (ore 17, diretta LNP Tv Pass) dal match della terza giornata di andata sul parquet della Hertz Cagliari, formazione che lavora in sinergia con Sassari di A1. Ravenna è intenzionata a riscattare la brutta prova contro Montegranaro ed è anche consapevole che le insidie della trasferta più lunga dell’anno (ma ci saranno 22 supporters in arrivo da Ravenna a sostenere la squadra) comporta, perchè la Hertz è affamata di punti dopo le prime due gare perse contro Forlì e Roseto. Squadra al completo, in partenza oggi pomeriggio in aereo da Bologna, per coach Andrea Mazzon, che presenta così l’impegno di Cagliari: “Abbiamo avuto una settimana molto intensa per ovvi motivi e ho visto i ragazzi profondamente toccati dalla sconfitta di domenica scorsa,ma il bello dello sport è che abbiamo una rivincita quasi immediata per provare a ritornare nella strada giusta. I piccoli problemi fisici che avevamo nelle ultime due settimane posso dire che ci hanno finalmente abbandonato e quindi ora mi aspetto una reazione anche fisica oltre che tecnica. Dobbiamo indubbiamente ancora trovare un’identità tra l’esperienza e la gioventù, però tutti stanno davvero cercando di fare il massimo per la squadra. Abbiamo un obbligo, che è quello di limare gli errori e capire come interpretare il proprio ruolo all’interno della partita, perché una partenza come le prime due gare non possiamo proprio permettercela ma soprattutto non possiamo commettere gli stessi errori due volte”.

Fonte: OraSi Ravenna.

Commenta