Randolph e Llull sono immarcabili, il Real Madrid schianta il Fenerbahce

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Agganciato il CSKA al secondo posto in attesa della partita dei russi di domani

Il Real Madrid sfonda quota cento punti e fa suo il big match di giornata contro il Fenerbahce . Nella capitale spagnola finisce 101-86, risultato che serve più agli spagnoli per agganciare, almeno momentaneamente, il CSKA Moscow al secondo posto.

 

Madrileni sempre avanti, capaci però di scavare il solco nel terzo periodo. Grazie ad un sontuoso Anthony Randolph (21 punti e 8/12 dal campo) e alla solita verve di Sergio Llull capace ancora una volta di segnare 17 punti e dispensare 10 assist.

 

Fener costretto ad inseguire e che forse alza bandiera bianca troppo presto. Non bastano cinque giocatori in doppia cifra e una serata da 50% nel tiro da tre punti. Arriva uno schiaffo che fa male. Ma che può servire in ottica futura. Anche se ora c’è comunque un primato da difendere.

 

[pb-game id=” 404983″]

Commenta