NanoPress

Rae Lin D’Alie al FIBA World Basketball Summit: “Il 3×3 è passione, intensità e creatività”

Rae Lin non riesce a contenere la propria gioia e ripete per tre volte di seguito la parola molto

Rae Lin non riesce a contenere la propria gioia e ripete per tre volte di seguito la parola molto: “E’ stata un’esperienza che è andata molto, molto, molto bene e per sinceramente unica. Ho imparato tante cose e ho potuto constatare che ci sono tutti i presupposti per un ulteriore lancio del 3×3 a livello mondiale”.

L’azzurra Rae Lin D’Alie è appena rientrata dalla Cina dove, unico atleta in attività, ha partecipato come oratore al FIBA World Basketball Summit, sorta di stati generali mondiali del basket. Campione del Mondo e MVP della FIBA 3×3 World Cup 2018 ha fatto un intervento di 20 minuti sulla propria carriera come giocatrice, sul sogno di giocare con la Nazionale italiana e su cosa possa significare giocare 3×3 dal punto di vista di un giocatore. E Rae Lin, con l’entusiasmo che le è proprio ha contributo con un’energia contagiosa alla discussione: “3×3 è passione, intensità e creatività dal punto di vista di un’atleta. Crea maggiori opportunità per i giocatori che possono essere protagonisti anche se non lo sono nel 5×5, per i giovani come per gli allenatori. E’ anche un modo diverso di dialogare con i fan e di promuovere nuove community sui social media e intorno al campo”.

Fonte: FIP.

Commenta

Potrebbero interessarti