Proprietari, giocatori ed agenti convinti che la stagione NBA possa essere salvata

Proprietari, giocatori ed agenti convinti che la stagione NBA possa essere salvata

Venerdì nuovo Board of Governors. Difficile che si facciano annunci prima del primo maggio

Nella giornata di venerdì è prevista una nuova conference call del Board of Governors della NBA.
Adam Silver non dovrebbe fornire aggiornamenti almeno sino al primo maggio ma si sta lavorando per riprendere la stagione.

“C’è ottimismo tra proprietari, agenti, giocatori e personale della NBA” sul fatto che la stagione possa essere salvata.

Si parla di Las Vegas come unico posto dove riprendere l’annata e chiuderla.

La NBA ha comunque un breve lasso di tempo per chiudere la stagione.

Fonte: The Athletic.

Commenta