Prima di scegliere Golden State, D’Angelo Russell era molto vicino ai T’Wolves in estate

Prima di scegliere Golden State, D’Angelo Russell era molto vicino ai T’Wolves in estate

Minnesota aveva fatto di Russell una priorità

Come riportato da Anthony Slater di The Athletic, prima di scegliere gli Warriors quest’estate D’Angelo Russell era stato molto vicino ai Minnesota Timberwolves. La squadra allenata da coach Saunders, infatti, voleva assolutamente far giocare insieme Russell e Towns e la dirigenza aveva messo sul piatto un quadriennale da quasi 107 mln di dollari per convincere il giocatore. Subito dopo l’incontro con i T’Wolves, però, i Golden State Warriors hanno presentato a Russell un’offerta al massimo salariale, un quadriennale da 117 mln di dollari, che il giocatore non si è fatto sfuggire.

Fonte: Anthony Slater.

Commenta