Pozzecco: Una sconfitta non cambia nulla. Restiamo uniti

Pozzecco: Una sconfitta non cambia nulla. Restiamo uniti

Le parole del coach di Sassari dopo la sconfitta in Belgio

Ad aprire il commento in sala stampa è il play sassarese Marco Spissu, autore di 10 punti: “Non abbiamo giocato bene e ovviamente fuori casa diventa più difficile se non approcci bene al match. Abbiamo provato a giocare il nostro basket ma non siamo riusciti, mentre questa sera Oostende ha giocato un’ottima partita. Adesso torneremo a casa dove ci aspettano due sfide importanti e dobbiamo riprendere a fare quello che sappiamo”.

La parola a coach Gianmarco Pozzecco: “Mi devo congratulare con Dario Gjergja, tutta la squadra e il suo staff perchè hanno giocato una partita tosta e hanno meritato di vincere combattendo per tutti i 40 minuti. Hanno disputato un’ottima partita. Noi eravamo un po’ stanchi, arriviamo direttamente dalla sfida in campionato contro Pistoia, abbiamo viaggiato e forse abbiamo accusato un po’ di stanchezza. In alcuni momenti sul campo abbiamo giocato con un po’ di frustazione perché eravamo stanchi e non siamo riusciti a giocare come sempre. Ma non è successo nulla, siamo secondi in campionato e balliamo tra prima e seconda posizione in coppa: ovviamente volevamo vincere questa partita, ma non è cambiato nulla. Dobbiamo continuare il nostro percorso, giocando la nostra pallacanestro, stando insieme con la voglia di giocare insieme come abbiamo fatto finora”.

Fonte: Ufficio stampa Dinamo Sassari.

Commenta