Pozzecco: “Supercoppa idea buona. Spero in più importanza a valori e in più italiani”

Pozzecco: “Supercoppa idea buona. Spero in più importanza a valori e in più italiani”

Le parole del coach della Dinamo Sassari dalle colonne de Il Piccolo.

Intervista su Il Piccolo per Gianmarco Pozzecco, che ha discusso la situazione della pallacanestro ai tempi del coronavirus e delle possibilità per rilanciare il movimento.

Sul mercato: “È un’incognita. Siamo abituati a muoverci abbastanza presto ma in questo momento vivere alla giornata è l’unica cosa sensata da fare. Nessuno può sapere le conseguenze di queste settimane, in questo momento si trattano giocatori in base a un valore ‘normale’”.

Sulle porte chiuse: “Bisogna scendere a compromessi, va tutelata la salute ma l’economia e la vita quotidiana devono ricominciare. Per me giocare a porte chiuse è una condizione surreale, non concepisco una partita senza pubblico. Però bisogna pensare alla sicurezza”. 

Sulla Supercoppa: “È una buona idea, sarebbe in sostanza un ritorno alla vecchia formula della Coppa Italia, buona ma complicata”.

Sul futuro: “Provo a pensare positivo. Mi piace immaginare che saremo più attenti a dare importanza ai valori, che nel basket li associo al senso di appartenenza a un team, qualcosa che caratterizza i giocatori italiani. Sarà che forse sono trda glava, però sei stranieri sono tanti, troppi. Una volta si stava meglio”.

Fonte: Il Piccolo.

Commenta