Pozzecco: Sardara mi ha dettato subito le regole. Basta cazzate, basta scenate, datti una calmata

Pozzecco: Sardara mi ha dettato subito le regole. Basta cazzate, basta scenate, datti una calmata

Lunga intervista per Gianmarco Pozzecco, coach del Banco di Sardegna Sassari

Lunga intervista per Gianmarco Pozzecco, coach del Banco di Sardegna Sassari, con La Gazzetta dello Sport: «Venendo in Sardegna mi sono imposto di cambiare il mio approccio emotivo alla panchina con l’aiuto di Sardara. Lui mi ha dettato subito le regole: basta cazzate, basta scenate, datti una calmata. Lo sto facendo e ne sono fiero. Stefano è il mio mental-coach».

E sul basket di oggi: «Non voglio parlare dei miei tempi come se fossero i migliori di sempre. Il livello medio è cresciuto rispetto a quando allenavo a Varese ma se alcuni siti di analisti classificano la Serie A italiana al 7°-8° posto come lega nel mondo ci sarà una ragione, anche se molta gente pensa che veniamo dopo la Nba. La Spagna ci ha superato da anni e altri Paesi sono più virtuosi. Noi curiamo solo il nostro orticello: non basta più».

Commenta