Pozzecco: Eravamo vicini a tornare a casa, i miei ragazzi han deciso di restare e giocare

Pozzecco: Eravamo vicini a tornare a casa, i miei ragazzi han deciso di restare e giocare

Pozzecco commenta il ko contro Burgos

Il commento a caldo di coach Gianmarco Pozzecco: “Prima di tutto voglio congratularmi con Burgos che ha meritato di vincere giocando forte, con grinta: faccio le mie congratulazioni allo staff, alla squadra e a tutto il club che ha meritato di passare il turno. Ovviamente per noi non era semplice giocare, siamo arrivati due giorni fa e ci siamo trovati in difficoltà, chiusi in albergo, non sapendo cosa fare e preoccupati per quello che stava accadendo. Magari qualcuno non sapeva che situazione viviamo in Italia, in campionato abbiamo dovuto giocare senza pubblico, una scelta difficile che però è l’unica per garantire a tutti noi di essere protetti e in salute. Spero che adesso sia chiaro che purtroppo questa è l’unica via per uscirne e preservarci. Come saprete ieri eravamo vicinissimi a tornare a casa ma sono stati i miei giocatori che hanno deciso di restare e giocare la partita, per me è la dimostrazione del carattere dei che ragazzi ho la fortuna di allenare, sono molto orgoglioso di loro”.

Fonte: Ufficio Stampa Dinamo Sassari.

Commenta