Pozzecco: “Bene la reazione nonostante tanti giorni di stop. Su Benite…”

Pozzecco: “Bene la reazione nonostante tanti giorni di stop. Su Benite…”

Così il coach della Dinamo Sassari nell'immediato post partita

Il tecnico della Dinamo Sassari, Gianmarco Pozzecco, è amareggiato ma non butta via tutto della sconfitta contro Burgos in gara-1: “Faccio i complimenti a Burgos, ha giocato molto bene soprattutto nel primo tempo. Noi non giochiamo da 18 giorni, eravamo un po’arrugginiti. Sono contento perché abbiamo avuto una grande reazione. La squadra ha giocato con grande intensità e impegno, ci si aiutava. Abbiamo pagato un po’la stanchezza nel finale, ma usciamo da questa partita con tanta convinzione e con l’atteggiamento che ci ha regalato tanti risultati. Eravamo abituati a giocare spesso, non giocare per così tanto tempo è complicato”.

 

Il Poz torna sull’approccio dei suoi e sul primo quarto super di Benite: “Certi giocatori entrano in partita subito prendendo fiducia e dobbiamo capire che serve fin da subito intensità difensiva. Se Benite prende fiducia diventa difficile marcarlo. E in questo abbiamo commesso lo stesso errore della partita contro Brindisi nella difesa su Banks”.

 

Infine un elogio e un consiglio ai suoi giocatori: “Questa squadra ha grande senso di responsabilità. È normale che quando le cose vanno bene hanno un vantaggio e quando vanno meno bene non hanno la capacità di sbattersene un po’e la subiscono negativamente. È giusto che sia così, però magari ci sono alcuni giocatori che la subiscono meno. Noi dobbiamo tornare ad essere felici di quello che stiamo facendo”.

Commenta