Poeta: Momento terribile, inutile nasconderlo. Ma noi lotteremo fino alla fine

Poeta: Momento terribile, inutile nasconderlo. Ma noi lotteremo fino alla fine

Le parole del capitano della Fiat Torino: La squadra, il gruppo è compatto e determinato. Si va per vincere a Pistoia

Peppe Poeta, capitano della Fiat Torino , ha parlato del momento della squadra a Tuttosport.

Questo un estratto delle sue parole.

“E’ stata una settimana difficile ed è un momento terribile, inutile nascondere la realtà. Se non bastasse la situazione economica ci sono anche i malanni: James McAdoo è rimasto fermo tutta la settimana, ha fatto qualcosa solo nell’ultima mattinata. Altri compagni hanno saltato un allenamento per i soliti guai fisici. Ma la squadra, il gruppo è compatto e determinato. Si va per vincere a Pistoia” ha detto Poeta che ha parlato anche di martedì, quando l’assemblea dei soci si riunirà per cercare di dare un futuro al team piemontese. “Io spero, come tutti noi, che succeda qualcosa di bello. È la prima volta che mi ritrovo in questa situazione. Sarei tristissimo per le tante persone che non meritano la fine di questa avventura, di questa società. La squadra a mio avviso merita davvero applausi per come è rimasta sul pezzo, a lavorare tra mille problemi. Altrove mi è capitato che giocatori protestassero anche praticamente, smettendo di impegnarsi, di allenarsi, per dieci giorni di ritardo nei pagamenti. Se pensate agli ultimi arrivi, capirete che qui hanno intascato poco, per dire. Questa squadra lotterà fino al termine del campionato. Questo posso assicurarlo”.

Commenta