Pitino risponde: La nazionale non è rivalità ma voglia di giocare per il proprio paese

Pitino risponde: La nazionale non è rivalità ma voglia di giocare per il proprio paese

La risposta del coach non si è fatta attendere

Questa la risposta di Rick Pitino ai giocatori dell’Olympiacos che hanno scritto alla federazione dicendo di non volere giocare per la nazionale con il coach diventato anche allenatore del Panathinaikos.

“Quando mi sono incontrato con i due giocatori dell’Olympiacos non c’erano posti vacanti per me. Ho grande rispetto per tutte le squadre in Grecia. La nazionale non è rivalità ma è voglia di giocare ed onorare il proprio paese. Sceglierò 12 giocatori che mi daranno uno sforzo straordinario per guidarci alla vittoria”.

Fonte: SDNA.

Commenta