Pistoia ci ha preso gusto, Brescia cade in volata al PalaCarrara

Pistoia ci ha preso gusto, Brescia cade in volata al PalaCarrara

Terza vittoria in fila per Pistoia che al PalaCarrara supera in volata Brescia

Prosegue il momento positivo della OriOra Pistoia che al termine di una gara combattuta batte la Germani Brescia col punteggio di 73-70.

Per la squadra di coach Alessandro Ramagli si tratta del terzo successo consecutivo, il primo della stagione al PalaCarrara.

I padroni di casa sono partiti meglio di Brescia chiudendo il primo quarto avanti 19-15.

Non è tardata ad arrivare la reazione della squadra di coach Andrea Diana che, alla prima con Jared Cunningham in roster, ha chiuso il primo tempo in perfetta parità a quota 35.

Nella ripresa le due squadre hanno proseguito a braccetto con il break decisivo che c’è stato su 65-65 quando prima Ousman Krubally e poi Kerron Johnson hanno segnato i punti del +5 Pistoia.

La Germani Brescia ha trovato con Luca Vitali dalla lunetta il -3. Il capitano di Brescia ha avuto nelle mani anche la tripla del pareggio ma il suo tiro non è entrato. Il rimbalzo difensivo è stato catturato da Dominique Johnson che ha segnato dalla lunetta il nuovo +5. La persa di Awudu Abass ha permesso a Pistoia di andare sul 73-67 grazie al libero di Kerron Johnson . Jordan Hamilton ha segnato la tripla del -3 che ha ridato speranze a Brescia che sempre con l’ex NBA ha avuto, dopo la persa di Mickell Gladness , la bomba del pareggio ma l’ha sbagliata.

L.J. Peak è finito in lunetta facendo 0/2 ma per la Germani Brescia era troppo tardi per recuperare.

Finisce 73-70.

Per Pistoia 15 di Dominique Johnson , 13 di Kerron Johnson , 14 di L.J. Peak e 8+12 di Ousman Krubally .

Per Brescia 14 di Jordan Hamilton con 5 su 16 dal campo e 10 per Luca Vitali e Awudu Abass .

[pb-game id=”399063″]

Commenta