Pistoia, parla Caso: La salvezza passa per il PalaCarrara

Pistoia, parla Caso: La salvezza passa per il PalaCarrara

Caso aggiunge: La Lega deve rivedere le regole magari togliendo il professionismo che porta alle società solo degli aggravi

Antonio Caso, consigliere e Gold Sponsor di Pistoia, ha parlato a La Nazione del momento della squadra toscana.

Queste le sue parole.

“Come società facciamo e continueremo a fare il possibile per rimanere in questa categoria, ma la storia dimostra che la salvezza è sempre passata dal palazzetto. Abbiamo uno zoccolo duro, ma domenica ci sarà bisogno anche di tutti gli altri per tornare ad essere quei quattromila che hanno fatto la fortuna della squadra. Non voglio nascondermi, siamo una squadra di fascia medio bassa e la società piano, piano sta rimettendo a posto le cose dopo il cambio generazionale che c’è stato. Prima i risultati aiutavano, ora ci sono contrari, ma noi ci siamo lo stesso e continueremo ad esserci. I campionati sono fatti per essere vinti o persi e in questi anni abbiamo visto grandi società sparire. La Lega deve rivedere le regole magari togliendo il professionismo che porta alle società solo degli aggravi. Questo non è un lavoro, è sport e come dimostrano altre discipline dove non c’è il professionismo le cose funzionano meglio e i risultati arrivano. Quando il problema riguarda diverse squadre di serie A qualche domanda chi di dovere dovrebbe farsela”.

Commenta