Pistoia, Carrea: “Problemi evidenti, manca equilibrio”

Pistoia, Carrea: “Problemi evidenti, manca equilibrio”

Il commento del coach dell’OriOra dopo il ko di ieri contro Trieste.

Sconfitta importante per l’OriOra Pistoia nell’anticipo di ieri sul campo dell’Allianz Trieste: il coach dei toscani Michele Carrea, nel parlare dopo il match, si concentra però sull’emergenza in vigore nel nostro paese. 

Queste le sue parole, riportate da La Nazione e ovviamente pronunciate prima degli avvenimenti di stanotte: “Credo che sia onesto da parte mia riferire delle criticità evidenti: allenarsi tutto questo tempo con il pensiero di giocare oppure no e con delle notizie che preoccupano italiani, stranieri, padri di famiglia e gente con famiglia lontana penso che sia un tema che non possa essere non sollevato e credo che il capo della barca debba riconoscere ai marinai che in questa stagione sono sempre stati estremamente disponibili e continuano ad esserlo nei limiti di un’emotività che non è più proiettata sulla pallacanestro ma che evidentemente è interrotta, disturbata da mille pensieri come per ciascun cittadino italiano in questo momento. Il nostro ruolo potrebbe essere quello di intrattenimento per un paese che sta vivendo un momento di difficoltà, ci abbiamo provato, ma le persone che scendono in campo sono persone e le difficoltà che vivono sono quelle di tutti. Oggi analizzare il basket senza considerare la componente emotiva sarebbe disonesto da parte mia. La riflessione scientifica che i giocatori sono giocatori ma non sono stupidi e sanno bene che le condizioni che il governo ha posto della vita quotidiana in un campo da basket non sono rispettabili e penso che questo possa legittimamente essere per loro un elemento di preoccupazione”.

Fonte: La Nazione.

Commenta