Pino Sacripanti: ‘Giocato male una partita a cui tenevamo molto’

Pino Sacripanti: ‘Giocato male una partita a cui tenevamo molto’

Il disappunto espresso senza mezzi termini dal coach bianconero

“Brutta partita in riferimento al ritmo della gara. Schiacciata sbagliata, troppi canestri sbagliati, troppi canestri subìti senza aggressività difensiva.

Siamo riusciti a recuperare nel terzo quarto, cambiando la difesa, passando alla zona mista.

Grandi canestri di Ruzzier, anche in faccia al lungo.

Ho fatto la mia scelta, giusta o sbagliata, di tenere in campo Punter con quattro falli, in quanto unico giocatore veramente acceso. Purtroppo è andata male, essendo arrivato presto il quinto fallo. Mi dispiace.

Baldi Rossi non è stato impiegato poco per scelta tecnico tattica.

Esame di maturità fallito? Non credo sia una questione del genere. Due volte a settimana giochiamo partite da dentro/fuori, dall’impatto fisico ed emotivo importante.

A questa partita tenevamo molto, ma siamo incappati in una prestazione in cui non siamo riusciti ad affondare il colpo vincente.

Il dispiacere vero è che nei primi due quarti siamo andati meno male di quanto possa sembrare; il fatto è che abbiamo subìto quattro uno contro uno decisivi; Martin è stato battuto due volte da Stojanovic.

Taylor è bene che si dia una svegliata perché non è possibile commettere due falli sùbito in avvio di gara, penalizzando in tal modo la squadra”.

Commenta