Pianigiani: Un successo che desideravamo. In trasferta non si possono commettere certi errori

Pianigiani: Un successo che desideravamo. In trasferta non si possono commettere certi errori

Le parole del coach di Olimpia Milano dopo il successo di Podgorica contro il Buducnost

Simone Pianigiani, coach di Olimpia Milano, commenta il successo sul Buducnost nella prima giornata di EuroLeague: «Un successo che desideravamo. Abbiamo impattato la gara nel modo giusto, come ci eravamo prefissati. Abbiamo avuto una produzione migliore dei nostri avversari».

Poi, tutto è cambiato: «Nel secondo tempo abbiamo costruito bene le prime conclusioni, ma le abbiamo mancate. Lì abbiamo perso il ritmo della gara, e questo è un grosso rischio quando giochi fuori casa. Devi sapere uccidere certe gare: invece abbiamo commesso errori, abbiamo concesso troppo a rimbalzo offensivo, siamo stati superficiali e questo ci è costato una grande sofferenza sino alla fine».

La lettura è chiara: «Errori da non ripetere. In trasferta diventa poi durissima».

Commenta