Pianigiani: ‘Gara decisa dai dettagli, fiducia e continuare a lavorare’

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Conferenza stampa per il coach di Milano

Il coach dei campioni d’Italia commenta la quinta sconfitta di fila in EuroLeague: “Abbiamo giocato una gara solida, non una brutta partita. Sono i dettagli che alla fine l’hanno decisa, un tiro dentro/fuori di Vlado ed il canestro subito subito dall’altra parte per citarne due. Sconfitta contro una squadra che ha una grossa identità, può succedere in EuroLeague di perdere gare come questa, decise dagli episodi. Siamo in un momento di stanchezza in cui stiamo cercando di migliorare, difficile per noi che dobbiamo inserire Nedovic al rientro e tenere anche gli sforzi del campionato, fisici e nervosi. In classifica siamo nella fascia giusta, assieme alle altre, non resta che affrontare le prossime partite con fiducia e continuare a lavorare. Ci aspettano due trasferte dure ed importanti. Persa una gara decisiva? In Europa sono tutte gare decisive, non ho capito infatti l’apprensione nei confronti di questa sfida, la stagione è ancora lunga e l’atteggiamento è sicuramente positivo. Williams? Quando un campione del genere fa canestri del genere, di quella difficoltà, puoi farci poco. La squadra ha fatto un buon lavoro su di lui, attaccandolo sempre con efficacia”.

Commenta