Philadelphia resta perfetta in casa, travolti i Cleveland Cavaliers

Philadelphia resta perfetta in casa, travolti i Cleveland Cavaliers

141-94 per i Sixers.

È la migliore partenza casalinga in oltre 50 anni per i Philadelphia 76ers, che contro Cleveland fanno 11-0 tra le mura amiche non lasciando scampo agli ospiti, sotto 77-36 dopo un tempo per l’undicesimo ko nelle ultime dodici partite.

Notte speciale per Ben Simmons, che firma il suo career high con 34 punti (26 dei quali nel primo tempo), togliendosi la soddisfazione di andare a segno anche da 3 punti. Season high anche per Mike Scott e Trey Burke, 21 punti a testa, col secondo che aggiunge 8 assist. In casa Cavs 17 per il rookie Garland.

[pb-game id=”422470”]

Commenta