Per il primo successo il Maccabi deve vincere due volte, battuta la Stella Rossa all’overtime

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Sprecato un vantaggio di dieci punti, poi all'overtime è 17-2 per gli israeliani

Serve un supplementare al Maccabi Tel Aviv per spezzare la resistenza del Crvena Zvezda : in Israele finisce 84-69, anche se i ragazzi di Ioannis Sfairopoulos lasciano lì dieci punti di vantaggio nell’ultimo quarto che rischiano di pesare come un macigno.

 

La Stella Rossa produce un parziale di 10-0 nei minuti decisivi che annichilisce il pubblico di casa. Stratos Perperoglou (18 punti) tiene lì i serbi, poi è Ognjen Dobric a segnare i canestri decisivi che valgono l’overtime.

 

Tutto inutile. 17-2 in cinque minuti per il Maccabi con Scottie Wilbekin che apre il supplementare con una tripla sintomo di dominio totale. Othello Hunter affonda la bimane che dà il la alla fuga e per il Maccabi è prima gioia.

 

[pb-game id=” 420945″]

Commenta