Pecchia: “Cantù, che impatto. Conoscendo tifosi e atmosfera non ho avuto dubbi”

Pecchia: “Cantù, che impatto. Conoscendo tifosi e atmosfera non ho avuto dubbi”

Il neo acquisto dei brianzoli parla della nuova avventura a La Provincia.

Il nuovo acquisto dell’Acqua San Bernardo Cantù Andrea Pecchia ha parlato della nuova avventura in Serie A in un’intervista a La Provincia.

Sull’impatto con la realtà canturina

“Che impatto. Siamo ad agosto e c’è già tutto questo entusiasmo: sono rimasto colpito ed emozionato per l’accoglienza dei tifosi. E per me non è un particolare irrilevante, anzi”.

Sulla scelta di Cantù

“Conoscendo bene l’atmosfera di Cantù, non ho avuto dubbi. Io sono un giocatore particolare, mi accendo quando il pubblico si scalda, mi piacciono i palazzetti infuocati. Ovviamente è stata interessante anche la proposta tecnica: ho parlato con la società e con il coach, ho la possibilità di avere un buon minutaggio, una chance che ovviamente mi dovrò conquistare sul campo. Ho apprezzato il progetto e ho scelto di farne parte”.

Sul ruolo in campo

“Sono una guardia-ala piccola, amo giocare in campo aperto e difendere forte. Dico però che giocherò dove vorrà coach Pancotto. Anche da lungo (ride, ndr) se lo ritenesse necessario, anche se in quella posizione non ho mai giocato, visto che non sono un gigante…”

Fonte: La Provincia.

Commenta