Pavani: Quello che conta veramente è la passione

Pavani: Quello che conta veramente è la passione

Circa 500 sostenitori dell'Aquila hanno dichiarato la loro disponibilità a non chiedere il rimborso per le 5 partite casalinghe che non si sono disputate

Il Resto del Carlino riporta l’esito della videochat di Pasqua in casa Fortitudo, con Pavani, Muratori, Mancinelli e Castelli che hanno dialogato via web con i tifosi.
L’introduzione di Pavani: In questo momento siamo i più forti perché ci stiamo accorgendo che quello che conta veramente è la passione. Questo aspetto l’ho ribadito anche durante l’assemblea di Lega e noi saremo forti se resteremo uniti come lo siamo stati fino ad ora”

I circa 500 sostenitori dell’Aquila collegati hanno dichiarato la loro disponibilità a non chiedere il rimborso per le 5 partite casalinghe che non si sono disputate. Una posizione condivisa e, infatti, la Effe non metterà in campo una particolare modalità per gli eventuali risarcimenti. Chiunque si trovi in difficoltà può tranquillamente contattare il Club per concordare una soluzione.

Commenta