Paul George dice che nel 2017 voleva essere ceduto agli Spurs

Paul George sognava gli Spurs nel 2017

Paul George ha ammesso che nel 2017, quando chiese ai Pacers di essere ceduto, sarebbe voluto andare ai San Antonio Spurs.

”Volevo essere ceduto agli Spurs. La nostra prima scelta erano gli Spurs ma non è successo” ha detto il giocatore dei Clippers.

Spurs e Pacers parlano ma San Antonio non aveva pedine da scambiare per arrivare a PG.

La seconda scelta di George erano i Lakers che però non sacrificarono la seconda scelta del 2017 e Brandon Ingram per arrivare a lui, convinti di firmarlo nella free agency quando George decise di rimanere ai Thunder.

”I Lakers non ci hanno provato. Non hanno messo niente sul piatto. E questo ce lo avevo in mente quando diventai free agent”.

Fonte: ESPN.

Commenta