Paul George commenta la vittoria record: E ci mancavano altri 30/40 punti

Photo: LA Clippers
Photo: LA Clippers

George esterna la sua felicità per il debutto con il team della sua città

Paul George è chiaramente al settimo cielo dopo il suo strepitoso debutto casalingo con i Los Angeles Clippers.

Il team ha inflitto agli Hawks uno scarto record di 49 punti, segnandone 150, secondo miglior punteggio nella storia della franchigia.

“Abbiamo anche altri 30/40 punti che non hanno giocato stanotte…Per me è un sogno che diventa realtà poter giocare a casa, davanti a famiglia e amici. Sono solo felice di esser tornato a giocare.

“Questo è una sorta di allenamento per me, per trovare l’intesa con i compagni ed il giusto ritmo. Ho praticamente delle spalle nuove, non le sentivo così bene da molto tempo”

 

Commenta