Patatrac Olympiacos, lo Zalgiris Kaunas espugna il Pireo infila la quinta e ora ci crede

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

I greci sprecano la doppia cifra di vantaggio, subiscono un break di 14-0 e alla fine i lituani possono esultare di gioia

La quinta vittoria consecutiva dello Zalgiris permette ai lituani di credere ancora nell’ottavo posto. Una rimonta epica, degna di un poema greco. E non solo per aver scritto una pagina importante al Pireo. L’Olympiacos, dal canto suo, spreca anche la doppia cifra di vantaggio e alza bandiera bianca (68-72), rischiando seriamente di stare fuori dai playoff.

 

Ancora senza Vassilis Spanoulis, i biancorossi trovano in Briante Weber (26 punti, 10/16 dal campo) il giocatore di riferimento. Aiutato, anche, da un grande inizio di Nikola Milutinov, già in doppia cifra nel primo tempo e che chiuderà con 18 punti e 12 rimbalzi.

 

Parziale di 13-3 e sembra fatta, tanto che a tabellone il punteggio segna 51-39. Ma il controparziale lituano è da brividi: 14-0 grazie anche alle triple di Arturas Milaknis e Kaunas nuovamente in partita. L’Oly dimostra di vivere solo di fiammate e soprattutto di andare in confusione quando è in apnea. Weber sbaglia tutte le giocate decisive, andando sempre a testa bassa, dall’altra parte Brandon Davies inizia a diventare sentenza sotto i tabelloni. Quando poi l’Oly ci mette una vita a fare fallo sistematico, si capisce come andrà la partita. Ora quattro squadre a quota 14 punti, tra cui l’Olimpia Milano. Tre delle quattro si giocheranno verosimilmente il posto contro Fenerbahce, Anadolu e Real Madrid. L’Oly attende il Darussafaka. Ma la chance sprecata è evidente.

 

Euroleague 2018-2019 - 29 Marzo 2019, 20:30
Olympiacos 68 72 Zalgiris
Vai al boxscore

Commenta