Pasquini: Bamforth? Vogliamo una guardia più fisica perché vogliamo lanciare definitivamente Spissu

Pasquini: Bamforth? Vogliamo una guardia più fisica perché vogliamo lanciare definitivamente Spissu

Pasquini spiega la mancata conferma di Bamforth

Federico Pasquini ha confermato da La Nuova l’addio a Scott Bamforth.

Queste le parole del dirigente della Dinamo Sassari.

 

“Scott l’ho preso io. Non solo, l’ho anche confermato. Dopo l’infortunio tornerà più forte di prima e chi lo prenderà farà un affare. Siamo nel 2019, da un “crociato” si guarisce, nessun dubbio. La nostra valutazione non è sul valore del giocatore ma vogliamo una guardia più fisica perché vogliamo lanciare definitivamente Spissu, facendo il tipo di pallacanestro che vuole Poz. Poz è molto legato al discorso dei giocatori italiani e noi siamo pagati per fare delle scelte. Se avremo scelto bene o male lo sapremo a fine campionato, e ce ne assumeremo le responsabilità. Arriva Vitali? Sì, ma se non arriva si farà un’altra scelta su una guardia “fisica” al fianco di Spissu. Ma l’infortunio non c’entra, nessuna polemica, e nessun attacco a Scott”

Commenta