Partita leggendaria tra Blazers e Nuggets: Portland vince 140-137 dopo quattro overtime

Partita leggendaria tra Blazers e Nuggets: Portland vince 140-137 dopo quattro overtime

Una gara infinita viene decisa prima da una tripla di Rodney Hood e poi dai liberi di Seth Curry. Nel mezzo due liberi di Jokic, in campo 65 minuti, che avrebbero potuto portare il match al quinto supplementare ma il serbo ha fatto 1/2

Portland Trail Blazers e Denver Nuggets riscrivono la storia dei playoff NBA con una partita leggendaria.

Portland si porta sul 2-1 nella serie grazie alla vittoria 140-137 dopo quattro overtime.

A decidere il match una tripla di Rodney Hood nell’ultimo minuto che ha portato Portland sul 138-136. Nikola Jokic, al suo 65esimo minuto in campo, ha avuto i due liberi per pareggiarla ma ha sbagliato il primo e segnato il secondo riportando Denver sul -1.
A chiudere i conti ci ha pensato Seth Curry dalla lunetta con due liberi a due secondi dalla fine.
Il fratellino di Stephen Curry non ha tradito l’emozione, ha realizzato e Denver, rimasta senza timeout non è riuscita a trovare un tiro per pareggiare.

Per Portland 41 di C.J. McCollum , 28 di Damian Lillard , 18+15 di Enes Kanter .

Per Denver 34 di Jamal Murray , 33+18+14 di Nikola Jokic e 22 di Will Barton .

[pb-game id=”415054″]

Commenta