Partita dai due volti: Pallacanestro Trapani vince nonostante il recupero di Scafati

Partita dai due volti: Pallacanestro Trapani vince nonostante il recupero di Scafati

La Pallacanestro Trapani torna alla vittoria grazie ad una gara divisa in due: il primo tempo infatti è stato tutto in favore dei siciliani che attaccano bene e difendono meglio. Nella ripresa Scafati prova a rifarsi sotto ma non riesci a recuperare i punti di distacco. Finisce 95 a 87.

Trapani inizia benissimo con un parziale di 7 a 0 sfruttando a pieno il pick&roll. Time out e contro break della squadra di Lardo (5 a 0.) Trapani prova a placare l’ira di Scafati i gialloblu attaccano bene trovando il pareggio sul 12 a 12. Ayers, Pullazi, Clarke e Renzi firmano un nuovo contro break di 10 a 0. Scafati prova a rientrare ma Marulli punisce con un tiro allo scadere da 3: chiude il punteggio sul 27 a 16.

La frazione inizia come si è conclusa la precedente ma Trapani continua ad insistere con Curtis Nwohuocha che schiaccia (33-19). I granata insistono con Ayers e Clarke e volano sul +21 (42-21). Thomas e Ammannato provano a far risalire la propria squadra ma il buzzer beat di Clarke taglia un po’ le gambe e chiude il quarto sul 54 a 33.

Goodwin firma un parziale di 6 a 0, Thomas insiste e coach Daniele Parete chiama un time out sul 56 a 41. Renzi riporta i granata avanti con 5 punti consecutivi. Scafati svolta con un parziale di 10 a 2 con Renzi che commette un fallo antisportivo su Goodwin. Rossato commette fallo e poi protesta: tecnico per lui. La gara continua tranquilla finché Renzi subisce fallo da Ammannato ed anche questa volta arriva un tecnico per proteste. Trapani fa tre su tre ai liberi e chiude 71 a 60.

Goodwin e Thomas da un lato, Renzi dall’altro e la gara si infiamma (77-66). Ammannato continua ad attaccare e riporta Scafati sul -7. Ayers, Goodwin e Romeo continuano a realizzare con Scafati che va sul 79 a 74. Pullazi formalizza un 2+1 ma Contento realizza una tripla allo scadere dei 24 segnando di tabelle, -5 e partita ancora aperta quando mancano 2 minuti e 27. Clarke trova una penetrazione e rivede un po’ di luce. Renzi segna dopo un’azione molto confusa, due punti fondamentali per lui e per la squadra. Girandola di tiri liberi dove i granata non sbagliano quasi mai mentre Scafati non riesce a riprendere la partita in mano. Finisce 95 a 87.

[pb-game id=”404571″]

Foto di Francesco Vivona.

Commenta